E chi l’ha detto che i tessuti maschili debbano servire unicamente per abiti da uomo? 
A me piacciono molto, mi piace la loro sobrietà e la loro serietà, che definirei apparente in quanto molto dipende da come vengono utilizzati e indossati. Quelli più pregiati, poi, hanno una lucentezza e una mano così morbida che mi piace anche solo tenerli in mano, figuriamoci indossarli!

Che fare, quindi, con una pezza di fresco di lana gessato grigio antracite di Ermenegildo Zegna?

Bien sûr, un gilet… un gilet da donna da portare strizzando l’occhio allo stile alla garçonne per rispettare la mascolinità del tessuto (come nella foto che vedete qui sotto a destra), oppure mixato con dettagli contemporanei per uno stile personale. 

gilet fatto a mano da donna

gilet fatto a mano da donna

Il dettaglio della finta taschina.

gilet fatto a mano da donna
La fibbia che ho scelto è in metallo e richiama quelle classiche della sartoria da uomo.
gilet fatto a mano da donna
Mi è piaciuto cucire questo capo classico… ammetto che per un attimo mi sono vista lavorare in bianco e nero…
Pinterest
gilet fatto a mano da donna
gilet fatto a mano da donna
gilet fatto a mano da donna

Ciaoooooo,
Sara