…ce ne sono di tutte le forme ma la funzione è sempre la stessa: riporre gli spilli e gli aghi. E ogni sartina sa bene che se non lo fa, rischia o di non trovarli quando servono o di trovarli anche quando non servono….!

In post passati, ve ne ho già presentati un paio:

  • nel post From chocolate box to pincushion, vi ho spiegato come ho ricavato un puntaspilli dal riciclo di una scatola di cioccolatini, con comodissimo porta bobine incorporato!
  • in Un amore di puntaspilli vi ho invece mostrato un regalo che ho ricevuto, decisamente a tema!

Oggi ve ne mostro altri che ho realizzato: il primo è un puntaspilli da polso che si chiude con il velcro… questo, unito al metro da sarta al collo, fa molto professional….

 
 … il secondo è più tradizionale, un cuscinetto in lino con un piccolo ricamo a punto croce…

… il terzo è tutto in lino con ricamo sampler monocromatico, sempre a punto croce. E’ quello che ho utilizzato per l’header del blog J

…e i vostri? dai, non ci credo che non ne avete nemmeno uno… Sartineeee?!!? Non fate le timide…!!!

Bacio,
Sara