Bentrovate!

L’argomento di oggi è… il REFASHION! Yessss… reinventare vecchi abiti abbandonati nell’armadio e dar loro una nuova vita, una bella sfida per noi sew addicted. A spingerci sarà la curiosità di vedere cosa “viene fuori”, la voglia di stupirsi e di stupire, la necessità di riutilizzare tessuti o l’affetto verso una coperta di linus che non si vuole proprio abbandonare? Sta di fatto che il refashion è argomento ampiamente trattato e ultimamente anche di estrema moda!
Come sapete, mi sono già cimentata in diversi progetti, oggi però voglio mostrarvi il refashion di una camicia da uomo e spiegarvi come ho fatto.

Ecco la base di partenza, una normale camicia in cotone a righe, taglia XL.

Per prima cosa, ho tagliato via il colletto e le maniche.
L’ho quindi accorciata…


… e ripresa sui fianchi per stringerla. L’ho quindi cucita e rifinita.
Dalla stoffa che ho ottenuto accorciando la camicia ho ricavato le maniche, mantenendo la curvatura dell’orlo originale.
Ho quindi cucito le mezze lune allo scalfo delle maniche, rifinito il tutto con la taglia cuci e ripassato la cucitura  con filo elastico.

Dalla stoffa delle maniche originali, ho ricavato lo sbieco per la finitura dello scollo.

Ho creato la prima asola (quella vecchia era stata tagliata via con il collo) e aggiunto un nuovo bottone in contrasto. Il resto dell’abbottonatura è originale.

Dietro, ho segnato la vita con cuciture di filo elastico, per renderla un po’ più femminile.
Ed infine, ecco il refashion finito con successo!

 

  Che ve ne pare?

Si accettano suggerimenti e miglioramenti….ho già recuperato un’altra camicia per un nuovo refashion… J
Ciaooooo,

Sara